Blog: http://discutendo.ilcannocchiale.it

Vacanze romane

                                       

A proposito di "credibilità in politica estera", quella che sarebbe dovuta mancare ai governi di centrosinistra, credo che l'asse portante della politica estera made in Silvio, basato sull'amicizia con l'autarca post-stalinista Putin e soprattutto con il dittatore-clown e compagno di merende Gheddafi, di cui ogni anno di questi tempi siamo costretti a subirci uno squallido show da avanspettacolo, senza alcuna dignità, non sia proprio quello di cui vantarsi in sede internazionale.

Sono proprio curioso di vedere, poi, come reagirà la Lega di fronte a certe esclamazioni del "migliore amico" internazionale del loro premier ... l'Europa islamizzata non mi pare proprio nei programmi di Borghezio, Calderoli e soci.

www.discutendo.ilcannocchiale.it

Pubblicato il 29/8/2010 alle 23.52 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web