Blog: http://discutendo.ilcannocchiale.it

Acque di incompetenza

                                                 
 
Mentre l'Italia giustamente attende gli esiti delle Primarie del PD, di cui parlerò domani, ancora una volta nelle acque di Sicilia un barcone di 200 immigrati va alla deriva mentre Italia, Malta e Libia litigano sulla "responsabilità" di soccorrerli.

Ora, per evitare l'orrendo spettacolo di persone, perchè ricordiamoci che sono delle persone, lasciate senza soccorsi perchè gli Stati hanno paura di perdere autorità o credibilità di fronte alle loro opinioni pubbliche sempre più insofferenti, non sarebbe più facile ed efficace sedersi intorno ad un tavolo e stabilire una volta per tutte quali zone di mare sono di competenza di quali Stati, così da non avere più scusanti?

www.discutendo.ilcannocchiale.it

Pubblicato il 25/10/2009 alle 21.2 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web