Blog: http://discutendo.ilcannocchiale.it

Lodi, lodi, lodi ...

                                                 

Ancora un Lodo. Stavolta passato praticamente sotto silenzio: si tratta del cosiddetto "Lodo Bernardo", dal nome del "presunto onorevole" del PDL che ha fatto da prestanome. In pratica con questa norma diminuiscono i poteri della Corte dei Conti, poichè viene loro impedito di avviare indagini sui danni erariali senza che sia arrivata apposita denuncia dagli enti statali che hanno subito il danno.

Una domanda sorge spontanea: ma chi è che compie i danni erariali? Quasi sempre si tratta di manager e dirigenti di aziende pubbliche, che assumono in maniera spropositata, oppure appaltano in maniera sconsiderata, oppure sperperano i soldi pubblici in cose dalla dubbia utilità. E chi è che li nomina? Gli amministratori, i politici insomma. Quindi è come mettere i polli a guardia del pollaio, come una sorta di "saccheggio legalizzato" delle casse pubbliche.

Bel lavoro per un Governo che si era proposto di fare una lotta agli sprechi ...

www.discutendo.ilcannocchiale.it

Pubblicato il 1/9/2009 alle 21.5 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web