Blog: http://discutendo.ilcannocchiale.it

4 Novembre

                                                      

Oggi è il 4 Novembre. 90 anni fa, con il famoso "bollettino di Vittorio Veneto", finisce la Prima Guerra Mondiale per l'Italia. E così il 4 Novembre di ogni anno celebriamo la giornata delle Forze Armate, per ricordare quelle migliaia di nostri figli caduti in quella terribile guerra. Oltre che, ovviamente, celebrare le nostre attuali forze armate che, chi un modo chi in un altro, salvaguardano la nostra sicurezza, mettendo a rischio la propria pelle e affrontando difficoltà sempre maggiori, visti anche i recenti tagli.

Tuttavia spesso ci dimentichiamo di questa giornata, ed ancor di più ci dimentichiamo (compresi i media) che questa è anche la giornata dell'unità nazionale: d'altronde fu con quella guerrra che si completò l'unità nazionale. Sia fisicamente, con l'annessione di Trieste e Trento, ma soprattutto "spiritualmente", perchè la guerra fu proprio il primo momento in cui piemontesi, calabresi, veneti, campani, ecc., si ritrovarno a combattere la stessa battaglia, a stare nella stessa trincea, negli stessi ospedali, insomma fu il primo momento di "miscelamento", la prima occasione in cui si cominciarono "a fare gli Italiani", dopo aver "fatto l'Italia". Ed è sempre importante ricordarci di questo grande valore che è l'unità nazionale, soprattutto quando a rappresentarci, a tutti i livelli, ci sono persone che certo non difendono queso valore e quando le dichiarazioni di queste persone vengono fatte passare quasi per "normali", semplice "folklore".

P.S. Ma oggi è anche un 4 Novembre "speciale": è "l'election day" per eccellenza. Ne parlerò domani, ma intanto vi faccio la mia personale previsione: Obama vincerà con un largo, larghissimo vantaggio. It's time for change, finally.

www.discutendo.ilcannocchiale.it

Pubblicato il 4/11/2008 alle 19.51 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web