Blog: http://discutendo.ilcannocchiale.it

Bene così

                      

Oggi il leader del PD Walter Veltroni si è incontrato al Viminale con il Ministro degli Interni Roberto Maroni per discutere di lotta alla camorra. Veltroni ha proposto un "patto per Caserta", dopo l'escalation dei Casalesi. Maroni ha accettato entrambe le proposte, ovvero una "Stazione unica appaltante", al fine di affidare alle Prefetture il controllo delle gare d'appalto (nella speranza di strapparle alla camorra) di tutti gli enti provinciali e comunali, e un rafforzamento dei servizi di controllo nell'area.

Finalmente un'opposizione seria e propositiva, anche se comunque non rinunciataria al suo ruolo di "opposizione" come si è visto per l'emendamento "salvaRete4". E un Governo capace di ascoltare le proposte e ogni tanto accettarle. Finalmente. E pensare che l'altra volta l'opposizione di centrodestra nemmeno riconosceva l'avversario, con Berlusconi intento un giorno sì e l'altro pure ad accusare gli avversari di "brogli" e di "stalinismo".

P.S. Intanto è stato "decapitato", con 49 arresti e sequestri per 160mln di euro, il clan Gava: uno in meno.

Pubblicato il 6/6/2008 alle 19.34 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web