Blog: http://discutendo.ilcannocchiale.it

Un'Italia più "rosa"?

                      

I "tre saggi" di Confindustra, quelli deputati a consultare tutto il sistema degli associati di Confindustria sulla nuova presidenza, hanno concluso il loro lavoro. Manca l'ufficiliazzazione, che si avrà il 13 Marzo, ma è ormai certo che a Luca Cordero di Montezemolo succederà una donna: Emma Marcegaglia, che ha ottenuto il 95% delle preferenze degli associati.

Gran bella cosa per un paese come l'Italia dove la presenza femminile è ancora troppo bassa nei posti "di potere". Soprattutto in un settore come quello degli industriali.
E, se consideriamo anche le intenzioni dei partiti di candidare molte più donne che in passato, potrebbe davvero essere in atto un inizio di cambiamento.

P.S. Non conosco l'operato della Marcegaglia. Quindi, non so dirvi se farà bene alla guida di Confindustria: ma comunque è un importante segno per l'emancipazione femminile nel mondo gestionale.

Pubblicato il 26/2/2008 alle 19.32 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web