Blog: http://discutendo.ilcannocchiale.it

Cade un primo pregiudizio sugli immigrati

                                    

Oggi è stata pubblicata una ricerca dell'Istat sulle violenze sessuali. Ebbene, è emerso che il 90% degli stupri è commesso da Italiani. Secondo i dati raccolti, inoltre, la maggioranza delle violenze è domestica.

Come ha dichiarato Linda Laura Sabbatini, responsabile Istat per le indagini su condizione e qualità della vita, "Nell'immaginario collettivo gli stupri sono quasi sempre opera di immigrati. Ma non fare i conti con le statistiche può portare ad orientare in modo errato le priorità e il tipo di politiche".

Già.

P.S. La violenza è grave in sè per sè, non è più grave se a commetterla è uno straniero. Smettiamola di perdere tempo in campagne xenofobe.

Pubblicato il 10/12/2007 alle 17.49 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web