Blog: http://discutendo.ilcannocchiale.it

Davvero un eroe

                             <b>Daniele, maresciallo in missione di pace<br>Sarebbe tornato in Italia a gennaio</b>

I Talebani hanno colpito ancora
. A Paghman, vicino Kabul, un kamikaze si è fatto esplodere all'inaugurazione di un ponte, costruito con la collaborazione di ingegneri italiani. E nell'attentato sono morti 9 civili (di cui 6 bambini) e un militare italiano, il maresciallo capo Daniele Palladini (altri 3 militari italiani sono stati feriti non gravemente). E' l'ennesima dimostrazione di insulsità di chi, professando di fare il bene del suo paese, blocca la sua ricostruzione e uccide i propri fratelli. E' invece una grande dimostrazione di eroismo del maresciallo Palladini, che si è sacrificato impedendo al kamikaze di avanzare e fare molte più vittime.

Il maresciallo Palladini merita davvero una medaglia al valore. Non è stato una semplice vittima (come a Nassiriya), ma un eroe.

 

Pubblicato il 24/11/2007 alle 17.16 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web