.
Annunci online

il blog di Francesco Zanfardino
Una domanda, Sarkozy
post pubblicato in Diario, il 22 agosto 2010


                                             

Ammettiamo pure che i rimpatri dei rom in Francia siano davvero conformi alla libera circolazione delle persone, perchè "volontari" (per quanto possano davvero essere volontari e non "indotti"). Facciamo pure finta che i rom in questione non possano tornare in Francia (perchè possono benissimamente farlo, anzi hanno avuto anche i soldi per farlo). Facciamo finta anche che questa non sia un'operazione per rilanciarsi elettoralmente dopo aver straperso alle ultime elezioni Regionali. E tralasciamo pure la Lega Nord che come al solito non perde occasione per cavalcare elettoralmente le paure degli Italiani.

Ma una domanda la voglio fare, Monsieur Sarkozyper quale motivo questo tipo di operazione è rivolto solo ai rom? Ovvero, per quale motivo non dare un incentivo per il rimpatrio anche ad Italiani, Tedeschi, Spagnoli, Americani, eccetera? Forse perchè la popolazione rom è da considerare di per sè pericolosa? Perche se fosse così, caro Sarkozy, questo sarebbe razzismo. Anzi, ricorderebbe nemmeno tanto vagamente un'operazione di pulizia etnica.

www.discutendo.ilcannocchiale.it 

Doppi Maroni
post pubblicato in Diario, il 26 aprile 2009


                                

I dati del Ministro Maroni parlano chiaro: sono raddoppiati gli arrivi di clandestini nei primi mesi del 2009, rispetto agli stessi mesi del 2008. E pensare che già nel 2008 erano stati quasi raddoppiati tali arrivi rispetto al 2007 (36.952 contro 20.455).

Non solo: nonostante che, dopo i numerosissimi arrivi del periodo natalizio (qualche migliaio di clandestini in pochi giorni), Maroni abbia promesso che "chi arriva in Italia verrà rimpatriato, trattenuto solo per l'identificazione (...) Auspico che in poche settimane si possa dare inizio al pattugliamento delle coste libiche", scopriamo che oggi, 26 Aprile, oltre 1000 clandestini sono stati "liberati" da Lampedusa perchè non sono riusciti ad identificarli (eran lì da due mesi dunque ben dopo l'annuncio di Maroni).

Evidentemente i vari pacchetti sicurezza, annunciati o concretizzati più volte, non hanno concluso un bel nulla, nonostante le tante promesse elettorali (e ricordiamoci che quello dell'immigrazione è stato uno tra i più importanti argomenti della campagna elettorale). Ci avevano raccontato che sarebbe bastato far sapere che non c'era più la sinistra buonista al Governo, che l'Italia non era più il "Paese di Bengodi", per non far venire più i clandestini. Chiacchiere, tante chiachiere: ma tanto la realtà la sanno ben nascondere.

www.discutendo.ilcannocchiale.it

Sfoglia maggio        settembre
calendario
rubriche
links
tag cloud
ultimi commenti
cerca