.
Annunci online

il blog di Francesco Zanfardino
L'altra Olimpiade
post pubblicato in Diario, il 8 agosto 2008


                                              

Oggi, mentre tutta l'attenzione mediatica era rivolta a Pechino e alla cerimonia d'inaugurazione delle Olimpiadi, con la quale il regime cinese sbatteva in faccia al mondo la sua potenza economica, ma soprattutto imbambolava i cinesi con una grandezza spettacolare e propagandistica, riducendoli ad automi festanti ciechi di fronte alla totale assenza di democrazia e diritti nel loro Paese, migliaia di persone in tutto il mondo hanno manifestato affinchè questa giornata non venga ricordata semplicemente come l'inaugurazione delle Olimpiadi, ma come l'inaugurazione delle Olimpiadi da parte di un regime che viola i diritti umani. Di un regime che, nonostante la vastità del suo Paese, riesce a reprimere ogni manifestazione di dissenso, riesce a manipolare, nell'era di Internet, l'intero sistema dell'informazione, condanna a morte più di 5000 persone l'anno (stime ufficiali, ma ne sono molte di più) e ne tortura un'infinità.

E' l'altra Olimpiade. Quella che si è svolta nelle piazze di tutto il mondo per il rispetto dei diritti umani. Una Olimpiade dove non si corre, non si nuota, non si lancia, non si schiaccia. Ma un'Olimpiade dei valori e della dignità, certamente più vicina allo Spirito Olimpico del Presidente della Repubblica Popolare Cinese che ha inaugurato i Giochi.

P.S. Un augurio a tutti gli atleti italiani e non solo. Che sappiate portare un po' di dignità, rispetto e valori in quel Paese.

www.discutendo.ilcannocchiale.it

Sfoglia luglio        settembre
calendario
rubriche
links
tag cloud
ultimi commenti
cerca