.
Annunci online

il blog di Francesco Zanfardino
Non chiamateli eroi
post pubblicato in Diario, il 21 settembre 2009


                                                

Oggi è solo il momento del dolore, dunque terrò a freno le polemiche (d'altronde ho già detto la mia giovedì). Solo una cosa, però: non chiamateli eroi. Quei sei militari caduti in Afghanistan sono vittime, non eroi.

Chiamarli eroi vorrebbe dire delegare la responsabilità della loro morte a loro stessi. Morire da eroi significa morire mentre si fa qualcosa di eroico, che nessuno ti ha chiesto di fare, nemmeno lo Stato. Quei sei militari, invece, non hanno fatto alcunchè di eroico, a meno di non voler definire tale un giro di pattuglia in carrarmato. Sono invece vittime di un vile attentato, e della colpevole ipocrisia di uno Stato e di una classe politica (tutta, ormai) che manda in guerra persone equipaggiate per la pace.

Basta retorica, dunque. Chiamiamo le cose con il loro nome. E non nascondiamo le responsabilità.

www.discutendo.ilcannocchiale.it

Dolore
post pubblicato in Diario, il 10 aprile 2009


                                                    (Afp)

Oggi è solo il giorno del dolore. Come ha detto qualcuno, 290 i morti, ma infinita la sofferenza. Dei familiari delle vittime, che hanno perso quanto di più caro al mondo. Delle migliaia di sfollati, che hanno perso i sacrifici di una vita. E un po' anche di tutti noi, colpiti anche se non direttamente da una tragedia che ci fa però rendere conto, dinanzi a quella distesa infintia di bare, della troppa importanza che diamo a cose poco importanti.

Ora però l'imperativo dev'essere uno solo: per i sopravvissuti, di riprendere il cammino della propria vita, con ferite che rimarranno cicatrici ma andranno chiuse, perchè la vita, come diceva la scritta sulla caserma dinanzi la quale si sono svolti i funerali, nec recisa recedit (anche se recisa, non cederà). Per tutti noi, invece, l'imperativo dev'essere quello di non dimenticare. Perchè tragedie di questo tipo, come si dice con una frase che viene troppo spesso delusa dai fatti, non devono accadere mai più.

www.discutendo.ilcannocchiale.it 

Sfoglia agosto        ottobre
calendario
rubriche
links
tag cloud
ultimi commenti
cerca