.
Annunci online

il blog di Francesco Zanfardino
Cento di questi anni
post pubblicato in Diario, il 22 aprile 2009


                                                           

Oggi Rita Levi Montalcini compie 100 anni, e Discutendo non poteva non dedicare il post odierno alla più famosa scienziata d'Italia, senatrice a vita ma soprattutto Premio Nobel per la Medicina.

L'occasione è stata colta da molti, e dalla Montalcini stessa, per rinnovare il solito quanto inascoltato appello per maggiori fondi alla ricerca italiana. Eppure la situazione è tragica: l'Italia, sia intesa come Stato che come imprese, è l'ultima tra i paesi OCSE per investimenti sulla ricerca ed è fra gli ultimi come stipendi dei ricercatori. Il che si traduce in una enorme "fuga dei cervelli", con migliaia di nostri ricercatori che vanno all'estero, dove le loro capacità hanno modo di esprimersi (e far fruttare le economie di quei Paesi). La stessa Montalcini, d'altronde, dovette andare in America, e fu grazie alle ricerche che svolse lì che vinse il Nobel.

E allora tanti auguri, cara Rita, e cento di questi anni. Ma speriamo che nel frattempo cambi qualcosa nella ricerca in Italia!

www.discutendo.ilcannocchiale.it

Se la ricerca si basa su Telethon stiamo messi male
post pubblicato in Diario, il 12 dicembre 2008


                                                          

E' iniziata stamattina e durerà fino a domenica sera la "maratona Telethon" 2008. Speriamo che la campagna, anche in quest'anno di piena crisi, riesca a raccogliere tanti milioni di euro per aiutare la ricerca Italiana.
 
Ma, in tutta sincerità, spero che questa sia l'ultima volta. Perchè vorrebbe dire che la ricerca Italiana non ne ha più bisogno. Vorrebbe dire che l'Italia non sarebbe più l'ultimo dei paesi OCSE per investimenti, privati e pubblici, nella ricerca. Vorrebbe dire che i ricercatori italiani non sarebbero più sottopagati come adesso. Vorrebbe dire che le nostre più geniali menti non sarebbero costrette ad andare all'estero e dare i frutti del proprio lavoro alle altre economie. Vorrebbe dire che l'Italia avrebbe finalmente capito che non c'è sviluppo senza ricerca, e che non c'è ricerca senza investimenti.

Ma putroppo credo che assisteremo perlomeno a Telethon 2028.

www.discutendo.ilcannocchiale.it

Sfoglia marzo        maggio
calendario
rubriche
links
tag cloud
ultimi commenti
cerca