.
Annunci online

il blog di Francesco Zanfardino
I frutti della demagogia / 3: Meno risorse per la Giustizia, un nuovo indulto
post pubblicato in I frutti della demagogia, il 14 luglio 2008


                                                 

Dopo i tagli per Alitalia e per le forze di polizia, arrivano anche i tagli per la Giustizia. Il "Governo della sicurezza", come ama definirsi, pensa forse di poter combattere la criminalità solo prendendo le impronte ai bimbi rom, o con l'aggravante di clandestinità: le risorse per forze di polizia e giustizia possono aspettare, tanto non importa arrestare e condannare i criminali, basta buttare fumo negli occhi delle persone con tanta demagogia.

A lanciare l'allarme è Claudio Caselli, Capo del Dipartimento Organizzazione e Personale del Ministero della Giustizia, in un "documento-SOS" consegnato al Ministro Alfano e al sottosegretario Caliendo sulle conseguenze della nuova Finanziaria sulla macchina giudiziaria italiana. Ebbene, in sintesi: taglio del 22% delle risorse (per il 2009, poi 30% nel 2010 e 40% nel 2011) per le spese "intermedie", ovvero acqua, luce, gas, benzina, carta, fax, armadietti, fotocopiatrici, computer, ma soprattutto per la trascrizione delle sentenze, assistenza tecnica e autovetture blindate; riduzione del 10% degli organici, che già lamentano una scopertura media del 14%, attraverso un taglio degli uffici dirigenziali ma anche il "blocco" di fatto delle assunzioni, ridotte al 10% dei pensionamenti, con gli ultimi due concorsi indetti ora a rischio.

Insomma, meno risorse umane ed economiche per la giustizia. "Misure che rischiano di portare al blocco degli uffici giudiziari", secondo Caselli, con tutte le conseguenze sui tempi della giustizia e certezza della condanna. Se poi a questo ci aggiungiamo i provvedimenti su intercettazioni e rinvia-processi, stiamo a posto! E' un nuovo indulto, ancora peggiore del precedente (e ho detto tutto): almeno prima i criminali erano stati in carcere ... il problema era la certezza della pena. Ora il problema è addirittura la certezza della condanna!

E questo nonostante che il Programma del PdL al punto 2 della terza "Missione" reciti chiaramente: "aumento delle risorse per la Giustizia". Alla faccia!

www.discutendo.ilcannocchiale.it

Sfoglia giugno        agosto
calendario
rubriche
links
tag cloud
ultimi commenti
cerca