.
Annunci online

il blog di Francesco Zanfardino
Parlamento rosa pallido
post pubblicato in Diario, il 16 aprile 2008


                      

Ieri avevo parlato di un Parlamento "quasi normale", riguardo alla presenza di pochi partiti e maggioranze solide. Ovviamente siamo ancora lontani dall'affrontare altri problemi, come il numero eccessivo di parlamentari. E la presenza femminile in Parlamento.

Le elezioni del 2008 hanno infatti riservato un leggero miglioramento, facendo guadagnare 17 posizioni nella graduatoria mondiale per presenza di donne in Parlamento. Ma siamo ancora al 50° posto, con circa il 20% di donne parlamentari. Un rosa pallido, dunque. Ma ecco la "classifica" dei partiti riguardo a presenza femminile:

Partito Democratico (28% Camera, 33% Senato)
Popolo della Libertà (19% Camera, 8% Senato)
Lega Nord (16% Camera)
Italia dei Valori (10% Camera)

C'è da dire che, se proprio la legge elettorale doveva prevedere le liste bloccate, poteva perlomeno prevedere le "quote rosa". E' vero anche però che non ci dovrebbe essere l'obbligo, e che i partiti dovrebbero spontaneamente aumentare la presenza femminile. Diamine, almeno un terzo! Può essere mai che solo un partito (il Partito Democratico) faccia ciò?
Sfoglia marzo        maggio
calendario
rubriche
links
tag cloud
ultimi commenti
cerca